Il pesce dimenticato torna in tavola

Un prodotto fresco e di provenienza locale, facilmente reperibile e di qualità, da sempre ingrediente fondamentale della dieta del pescatore e della sua famiglia per la bontà delle sue carni. Ecco come si può definire il pesce povero o dimenticato, al centro del progetto di promozione regionale che ha come obiettivo primario la realizzazione di campagne di promozione per incentivarne il consumo Il progetto viene finanziato grazie al Fondo Europeo della Pesca (FEP).
La campagna di promozione partirà dal 20 ottobre 2011 con un’indagine territoriale volta ad individuare le specie ittiche da valorizzare e continuerà con analisi nutrizionali, che saranno effettuate dal Dipartimento di Scienze Ambientali dell’Università di Siena. Il progetto proporrà inoltre sinergie con altre attività svolte dal Sistema camerale regionale ed in particolare contribuirà alla riscoperta del pesce povero o dimenticato anche da parte della ristorazione toscana, coinvolta nell’utilizzo di specie ittiche a “costo competitivo” ed alternative rispetto a quelle di maggior pregio. Quindici ristoranti aderenti alla rete di Vetrina Toscana a Tavola” organizzeranno serate a tema con menù incentrato su una particolare specie e la partecipazione di chef specializzati che faranno dimostrazioni sulla preparazione e cottura della specie ‘dimenticata” oggetto della serata.
Le altre fasi riguarderanno l’organizzazione, presso le sedi delle sezioni soci Unicoop Firenze, di serate a tema a cui parteciperanno un biologo marino, un nutrizionista e un cuoco e che tratterranno il pesce dimenticato sotto tutti i punti di vista, dagli strumenti con cui viene pescato, fino alle ricette e agli abbinamenti con i vini. A conclusione del ciclo di serate, verranno inoltre organizzate uscite di pesca turismo per divulgare la cultura del mare e della pesca. Il progetto si concluderà a maggio 2012 con un seminario in cui verranno descritte le azioni intraprese e presentati i risultati ottenuti.
Roberto Cavallini

Le ultime notizie

Ricetta del giorno

Contatti

C.I.S. Consorzio Interprovinciale di Servizi sc, Via Fiume 5, 50123 Firenze