Ingredienti

500 gr. carne di vitellone non completamente magra ma con qualche vena di grasso bianco (la carne deve essere macinata grossolanamente)
una bella cipolla;
un cuore di sedano;
una carota;
basilico,
aglio;
olio di frantoio;
vino rosso;
sale;
peperoncino tritato;
concentrato di pomodoro;
4 foglie di alloro intere;
brodo di carne

Regione: 
Toscana
Periodo: 
Autunnale
Difficoltà: 
Facile
Preparazione: 
1 ora
Dosi per: 
4
Preparazione

Mettere in un tegame capace il battuto di odori, le foglie di alloro (intere), olio di oliva, il sale e il peperoncino tritato. Rosolare lentissimamente - la preparazione richiede amore .... - e aggiungere (a tre quarti di cottura) la carne. Continuare con calma fino a che la carne non ha preso il bel colore di quasi cotta. Bagnare con il vino rosso. Farlo evaporare. Aggiungere mezzo etto di concentrato di pomodoro e anche un ramaiolo di buon brodo di carne (non di dado). Coprire il tegame con il suo coperchio. Sorvegliare ricordando che a volte tutto il lavoro fatto si rovina alla fine. Aggiustare di sale e peperoncino, che non deve esser molto.

Fonte: 
La cucina delle erbe buone